Perchè fare un esame visivo optometrico?

/Perchè fare un esame visivo optometrico?
Perchè fare un esame visivo optometrico?2019-01-31T18:03:46+00:00

Vedi sfuocato i cartelli stradali? Tuo figlio ha problemi nel vedere nitida la lavagna? Hai difficoltà nel leggere le scritte dei canali alla TV? Inizi a vedere male i caratteri piccoli del giornale o del tuo libro preferito?
Se lamenti uno o più di questi fastidi, il professionista che ti può aiutare da Milanottica è l’ ottico optometrista: un professionista tecnico (non medico) della visione che determina e fornisce la soluzione ottica (occhiali, lenti a contatto, sistemi ingrandenti) e/o funzionale (educazione visiva e allenamento visivo) per la protezione, il consolidamento ed il miglioramento dell’efficienza visiva.

 

 

Attraverso un analisi visiva optometrica, l’optometrista prende in considerazione tutte le abilità visive necessarie nella vita quotidiana (a scuola, nello sport, in ufficio, alla guida).

 

Da noi puoi prenotare un esame ottico di base per rilevare accuratamente l’efficienza del tuo sistema visivo.
L’optometrista, tramite un’accurata analisi visiva optometrica comportamentale,  si propone di valutare molte abilità visive, tra le quali:

 

  • Movimenti oculari
  • Dominanza visiva
  • Capacità e flessibilità di messa a fuoco
  • Coordinazione tra i due occhi
  • Coordinazione oculo manuale e oculo podalica
  • Percezione centro – periferia visiva
  • Integrazione visuo – motoria
  • Percezione della profondità (o tridimensionalità)
  • Percezione dei colori
  • Percezione spazio – tempo e direzionalità
  • Memoria visiva
  • Abilità di identificazione e visualizzazione
  • Postura e impugnatura

 

Tutte queste abilità possono essere valutate attraverso dei specifici test e alcune di esse anche quantificate, tramite una analisi visiva optometrica. Le sopra elencate abilità potrebbero essere raggruppate sotto il temine “visione”: solo la corretta integrazione le une con le altre induce un sistema visivo rapido ed efficace. Per questo è importante affidarsi a professionisti esperti, quando decidiamo di sottoporci ad un analisi visiva comportamentale optometrica.

 

Le abilità visive vengono impiegate tutti i giorni dal nostro sistema visivo, sia che siamo studenti, sportivi, videoterminalisti, automobilisti o casalinghi. Basti pensare quanti movimenti oculari facciamo per leggere o per afferrare una palla, quante volte dobbiamo determinare la profondità o le distanze dagli oggetti che ci circondano, anche solo per parcheggiare o andare in bicicletta, quante volte attiviamo la nostra periferia visiva per muoverci nell’ambiente, per prevedere un pericolo stradale o per controllare l’azione di un nostro compagno di squadra.

 

In tutte le attività quotidiana occorre molto di più che vedere semplicemente nitido distante. I nostro occhi devono sapere collaborare insieme in modo efficiente per inviare al cervello un’immagine singola e nitida ed integrare tale processo con tutti gli altri sensi, in modo da esprimere il miglior potenziale, impiegando meno energia possibile.

 

A seguito della valutazione visiva optometrica funzionale, presso il nostro Centro da 50 anni si forniscono indicazioni per il miglioramento e/o la compensazione delle stesse abilità visive. Non ci occupiamo soltanto di far vedere 10/10, perché il nostro sistema visivo è in continua relazione con il resto del corpo.

 

Presso il nostro centro non si svolge attività medico-oculista, il cui consulto è sempre consigliato per valutare la salute dell’occhio.

 

 

PRENOTA UN ESAME o

CHIEDI ULTERIORI INFORMAZIONI

AUTORIZZO IL TRATTAMENTO DEI MIEI DATI PERSONALI AI SENSI DELLE NORMATIVE VIGENTI IN MATERIA ART. 13 D.LGS. 30/06/2003 N. 196 E DELL’ART. 13 REGOLAMENTO UE N. 2016/679